Il Servizio Opere Marittime è competente in materia di programmazione, progettazione ed esecuzione di interventi di nuova costruzione dei porti ed approdi regionali, anche mediante il sistema della “Finanza di progetto” (cd. project financing, di cui agli artt. 153 e ss. del d.lgs. n. 163 del 2006).
E’ inoltre competente in materia di bonifica (escavi, dragaggi di bacini portuali), riqualificazione, adeguamento, manutenzione ordinaria e straordinaria delle strutture portuali esistenti e degli impianti ivi ubicati (impianti antincendio, impianti di illuminazione portuale).

Il Servizio Opere Marittime è, inoltre, stazione appaltante per lavori di realizzazione, riqualificazione, adeguamento e manutenzione dei porti ed approdi regionali, e per servizi nei porti stessi.

Il Settore Demanio Marittimo è titolare, nell’ambito del POR FESR 2007-2013 – Asse IV, dell’Obiettivo operativo 4.8 – “La Regione in Porto”.  Il Servizio Opere Marittime svolge pertanto  le attività legate sia ad interventi a titolarità che ad interventi a  regia.

I suddetti provvedimenti sono reperibili nella sezione Normativa e provvedimenti generali.

INDIETRO